Loading
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/garageitaliaslideshow.garage-italia-image-1gk-is-568.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/garageitaliaslideshow.garage-italia-image-2gk-is-568.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/garageitaliaslideshow.garage-italia-image-3gk-is-568.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/garageitaliaslideshow.garage-italia-image-4gk-is-568.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/garageitaliaslideshow.garage-italia-image-5gk-is-568.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/garageitaliaslideshow.garage-italia-image-6gk-is-568.jpglink

«
»
  1. 0
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5

Garage Italia Custom Headquarter

Garage Italia
Milano

La rinascita di un edificio anni Cinquanta, con un’attenzione particolare all’ecosostenibilità contemporanea.

Progetto: Michele de Lucchi

Allestimento: PAOLO CASTELLI S.p.A. Bologna

Superficie intervento: 1.700 mq su 3 livelli

Anno: ottobre 2015 – ottobre 2017

Con l’apertura del nuovo headquarter, in Piazzale Accursio a Milano, Garage Italia si impone come piattaforma creativa in grado di sviluppare progetti, prodotti ed esperienze uniche personalizzate per Brand, Aziende e clienti privati.

Sorge su un lotto triangolare definito dall’intersezione di due viali che ne ha determinato la forma architettonica. La prospettiva più suggestiva si ha percorrendo viale Certosa verso nord, le due grandi tettoie orizzontali trasformano il vertice del triangolo in una curva che si proietta in avanti attraverso un arditissimo sbalzo. Commissionata nel 1952 all’architetto Mario Bacciocchi da Enrico Mattei, la stazione Agip fu completata nel 1953 e diventò immediatamente un tempio dell’automobile

Oggi, a quasi 55 anni di distanza, il progetto, curato dall’architetto Michele de Lucchi, evoca l’atmosfera originaria dell’officina meccanica e la proietta nella modernità del XXI secolo, con grande attenzione verso la sostenibilità.

La contaminazione di stili e linguaggi, il superamento delle barriere tra il mondo del fashion, del design e dell’arte sono alla base del lavoro svolto da Paolo Castelli S.p.A. che, grazie alla creatività di Lapo Elkann, ha completamente ridisegnato lo stesso concetto di “su misura”.

Gli arredi, rigorosamente custom by Paolo Castelli S.p.A., riprendono uno stile industriale e sono arricchiti da raffinati dettagli costruttivi ripresi dal mondo delle auto, delle barche e degli aerei, come i gradini utilizzati per le scale, ottenuti con un calco di pneumatici.

Subito dopo la porta di ingresso, che riprende la vetratura originale degli anni ’50, una
grandissima nuvola composta da oltre 1.100 modellini di autovetture sospese sull’area bar, accompagna il visitatore verso l’anima di Garage Italia Custom: la fucina dei progetti tailor-made di personalizzazione.

Il fulcro dell’attività dell’hub creativo di Garage Italia prende vita all’interno della Materioteca, un luogo ispirazionale dove le idee si trasformano in realtà e dove è possibile toccare con mano tutti i materiali che saranno utilizzati per la realizzare il proprio sogno di personalizzazione.