Loading
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/SlideshowMontenegro.Slide-show-Funivie4gk-is-529.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/SlideshowMontenegro.Slide-show-Funivie5gk-is-529.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/SlideshowMontenegro.Slide-show-Montenegro-3gk-is-529.jpglink

«
»
  1. 0
  2. 1
  3. 2

Padiglione Montenegro - Expo Milano 2015

Expo 2015 S.p.A.
Milano

Realizzazione allestimento, fornitura e posa di arredi su misura.

Progetto Architettonico: AMB Architects
Allestimento: PAOLO CASTELLI S.p.A. Bologna

 

IL PADIGLIONE: In uno spazio espositivo di 250 metri quadri inserito nel cluster Bio-Mediterraneo, il padiglione Montenegro promuove attraverso un allestimento altamente scenografico l’immagine di uno Stato in crescita focalizzandosi sui temi dell’agricoltura e del turismo, presentando cibi e bevande tipiche oltre a video e contenuti multimediali in grado mostrare la bellezza dei Balcani.

I CONTENUTI: Il piccolo ma suggestivo padiglione si sviluppa su due livelli (accessibile al pubblico il piano terra) ed è caratterizzato dalla presenza di una scenografica installazione a soffitto: una moltitudine di fili di lana che, fissati a diverse altezze, raffigurano nel loro insieme la forma di un profilo montuoso rovesciato, che rappresenta i rilievi del paesaggio montenegrino.

A terra, un grande specchio circolare riflette l’immagine di questa scenografia amplificandone la bellezza. Un bancone semicircolare realizzato in legno incastona i monitor touch screen dove vengono proiettati i contenuti multimediali.

Il banco reception, sempre in legno, ospita una selezione di prodotti tipici, come pure le teche luminose sulle pareti retrostanti, a forma poligonale. Sulla parete retrobancone una pannellatura a griglia irregolare realizzata in policarbonato bianco rappresenta l’intreccio delle foglie di vite, vegetazione tipica del Paese. Caratteristiche sono le luci, RGB che cambiano colore ad indicare il cambiamento del paesaggio nel corso delle stagioni. 

Tutto l’allestimento e la realizzazione degli arredi su misura è stato curato da Paolo Castelli s.p.A., come pure l’importante scenografia a soffitto. Particolare cura è stata riservata alla selezione dei materiali –come ad esempio la qualità di lana individuata- che dovevano essere originari del Montenegro. 

Il padiglione Montenegro è stato premiato con il primo posto tra i Cluster nella categoria miglior allestimento interno.