Museums and libraries

Padiglioni Iran, Montenegro, Tailandia EXPO Milano 2015


Expo 2015, Nutrire il pianeta – Energia per la vita, è l’evento su cui sono stati puntati i riflettori di tutto il mondo, al quale la PAOLO CASTELLI S.p.A. ha dato il suo contributo fornendo arredi su misura per il Padiglione Iran, curando inoltre l’allestimento del Padiglione Montenegro e del Padiglione Tailandia. 

Il Padiglione Iran è stato premiato con il secondo posto tra i padiglioni di piccole dimensioni (fino a 2 mila metri quadri) nella categoria miglior allestimento interno.

Il Padiglione Montenegro: In uno spazio espositivo di 250 metri quadri inserito nel cluster Bio-Mediterraneo, il padiglione Montenegro promuove attraverso un allestimento altamente scenografico l’immagine di uno Stato in crescita focalizzandosi sui temi dell’agricoltura e del turismo, presentando cibi e bevande tipiche oltre a video e contenuti multimediali in grado mostrare la bellezza dei Balcani.

Il piccolo ma suggestivo padiglione si sviluppa su due livelli (accessibile al pubblico il piano terra) ed è caratterizzato dalla presenza di una scenografica installazione a soffitto: una moltitudine di fili di lana che, fissati a diverse altezze, raffigurano nel loro insieme la forma di un profilo montuoso rovesciato, che rappresenta i rilievi del paesaggio montenegrino.

A terra, un grande specchio circolare riflette l’immagine di questa scenografia amplificandone la bellezza. Un bancone semicircolare realizzato in legno incastona i monitor touch screen dove vengono proiettati i contenuti multimediali.


Il Padiglione Tailandia: un padiglione festoso dove giovani thailandesi accolgono all’entrata il visitatore sorridenti e festanti. La coltivazione del riso è il motore primo dell’agricoltura thailandese (da qui il cappello enorme che rimanda al tradizionale ngob usato dai coltivatori di riso): grazie all’impegno in prima persona del Re di Thailandia, la tradizione agricola si perpetua di generazione in generazione.

Expo 2015 ha rappresentato non solo un progetto di risonanza mondiale ma un simbolo di rinascita per il nostro Paese, a cui la PAOLO CASTELLI S.p.A. ha portato il suo contributo collaborando in sinergia con altre aziende per offrire un risultato di massimo pregio ad un progetto di tale portata.