Hotel, Ristoranti e SPA

The Moorgate Hotel, Londra


Questo raffinato ed elegante hotel a 5 stelle situato nel cuore di Londra nasce dal progetto di ristrutturazione edilizia e restyling di un palazzo storico che sorge nell’omonimo quartiere della City, all’incrocio tra Moorgate e London Wall, a due passi dalla stazione di Liverpool Street.
Il progetto architettonico è firmato dallo studio londinese di profilo internazionale Lifschutz Davidson Sandilands, che vanta numerosi riconoscimenti importanti, tra cui il RIBA Award for Architecture.

Gli ambienti interni si articolano su quattro piani e trovano spazio sia nell’edificio d’angolo, caratterizzato da una facciata di stampo neoclassico, sia nell’edificio ad esso adiacente lato London Wall, che presenta invece un prospetto in mattoni faccia a vista. In piena sintonia con lo stile degli esterni, anche il design degli interni rispecchia questa dualità. Così, le stanze con affaccio su Moorgate riprendono lo stile tipicamente inglese di sapore vittoriano, mentre le stanze che guardano su London Wall si distinguono per un’impronta più moderna.
L’ingresso principale dell’hotel è collocato su London Wall. È presente inoltre un’entrata accessibile che si trova invece su Moorgate e due delle ventisette camere sono progettate con criteri di accessibilità.

Per questo progetto, la Paolo Castelli S.p.A. ha curato l’allestimento degli spazi interni, realizzando gli arredi custom e i rivestimenti sia per le camere sia per le aree pubbliche e fornendo al Cliente un servizio chiavi in mano comprensivo di elaborati costruttivi, rilievo in sito, produzione su misura e installazione seguita dal rilascio del manuale d’uso e manutenzione.

L’area reception è caratterizzata da rivestimenti il cui disegno risulta molto pulito, quasi geometrico, ma allo stesso tempo introduce una sfumatura retrò. La boiserie a listoni in rovere scuro, sormontata da un profilo in ottone, viene finemente abbinata ad una pavimentazione in pietra naturale, che presenta un layout a casellario trapezoidale, realizzato su misura e definito dall’alternanza di pietra serena e bateig azul. La stessa pavimentazione in pietra prosegue poi senza soluzione di continuità anche lungo le rampe scale e sui pianerottoli ai piani superiori, dove il vano scala si sviluppa con un andamento a ballatoio sull’area reception sottostante e gode di un’illuminazione zenitale proveniente da un ampio lucernario.

La boiserie a listoni viene riproposta anche nelle stanze moderne su London Wall, accostata ad un parquet a listoni posati a correre, sempre in rovere scuro. Le stanze su Moorgate sono invece caratterizzate da decorazioni esistenti in stile neoclassico, quali cornici e battiscopa modanati, a cui viene abbinato lo stesso tipo di parquet utilizzato nelle altre stanze, questa volta però con un formato a mattoncini posati a spina di pesce.

Le camere, come veri e propri appartamenti, sono dotate di armadi in nicchia e cucine in linea complete di elettrodomestici, in modo da assicurare agli ospiti il massimo comfort. Questi arredi, caratterizzati ancora una volta dall’essenza rovere, nascono da un processo di produzione completamente customizzato, che per ogni singola stanza tiene conto da un alto del disegno dell’architetto e dall’altro delle misure degli spazi rilevati in sito.

Completano l’allestimento delle camere i servizi, dove pavimentazione e rivestimento a parete a tutta altezza sono realizzati in ceramica a basso spessore effetto marmo Calacatta Oro, anche in questo caso con un layout su misura a casellario.