Loading
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/PrintempsSlideshow.Paolo Castelli - Printemps Haussmann (1)gk-is-563.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/PrintempsSlideshow.Paolo Castelli - Printemps Haussmann (2)gk-is-563.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/PrintempsSlideshow.Paolo Castelli - Printemps Haussmann (3)gk-is-563.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/PrintempsSlideshow.Paolo Castelli - Printemps Haussmann (4)gk-is-563.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/PrintempsSlideshow.Paolo Castelli - Printemps Haussmann (5)gk-is-563.jpglink
http://www.paolocastelli.com/modules/mod_image_show_gk4/cache/PrintempsSlideshow.Paolo Castelli - Printemps Haussmann (6)gk-is-563.jpglink

«
»
  1. 0
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5

Printemps Haussmann

Magazzini Printemps Haussmann
Parigi

Realizzazione ed installazione arredi su misura per i grandi magazzini Printemps Haussmann

Location: Paris, France

Area: 7000 mq (7 piani)

Anno: Ongoing 2016 - 2017

Fotografie: Manuel Bougot

Nel cuore di Parigi sono stati inaugurati nel 2017 i nuovi Grandi Magazzini Printemps, nello storico edificio presso Boulevard Haussmann. L’edificio, composto da 7 piani, ospita al suo interno le più importanti griffes nel campo fashion, beauty, luxury, furniture. Paolo Castelli è stata coinvolta nel progetto ingegnerizzando e realizzando tutti i mobili seriali e su misura nelle principali aree del mall.

Il progetto ha coinvolto Studi di Architettura di fama internazionale: l’area beautè è stata interamente progettata dallo studio di Architettura Antonio Citterio e Patricia Viel di Milano, mentre le aree dedicate al settore home sono state progettare dalla interior designer francese Sarah Levoine.

Il progetto dello Studio Citterio reinterpreta in chiave contemporanea il progetto originale dell’edificio risalente al 1910: i materiali principali utilizzati sono il vetro ed il metallo, tipicamente usati nell’architettura dei primi del Novecento. Rosso, bianco, nero ed oro –ma anche essenze naturali – sono i colori che vestono il progetto di Citterio.

Sarah Levoine ha dato vita ad un progetto che rappresenta un tipico appartamento parigino, disponendo su tre livelli le aree dedicate all’arredo e complementi per la casa. In queste aree dominano i toni dei blu, dei verdi e dei marroni, con un sapiente accostamento di materiali e molteplici tipologie di espositori.